Il Bitcoin supera i 9.600 Dollari, a 10.000 entro fine 2017?

di
Una crescita inarrestabile, quella registrata dal Bitcoin nel giro dell'ultimo fine settimana. Proprio nella giornata di ieri su queste pagine parlavamo del record della criptovaluta, che aveva superato quota 9.000 Dollari, ma oggi siamo qui per aggiornare nuovamente il record.

La scorsa notte, infatti, la moneta digitale più popolare del web ha sfondato la barriera di 9.600 Dollari, e nel momento in cui vi stiamo scrivendo ha una quotazione di 9.790,49 Dollari, con la capitalizzazione del mercato che è a 163,539 miliardi di Dollari.

Un vero e proprio boom, se si conta che all'inizio del mese aveva raggiunto una quotazione unitaria da record di 7.300 Dollari, che nel giro di poco più di tre settimane è stata ampiamente superata. Nella prima settimana del mese, il vice presidente della banca d'investimento Goldman Sachs, in una lettera pubblica aveva affermato che il Bitcoin avrebbe presto sfondato quota 8.000 Dollari, facendo segnare un raddoppio rispetto ai 4.000 Dollari di quattro mesi prima.

Seguendo l'andamento, il Bitcoin potrebbe addirittura superare i 10.000 Dollari già entro fine anno, in anticipo rispetto alle previsioni di Tim Draper di Venture Capitalist, il quale tre anni fa affermò che la criptovaluta avrebbe raggiunto questa cifra entro il 2018.

Anche Ethereum, la principale concorrente del Bitcoin, continua a crescere, ed ha un valore unitario di 488,84 Dollari, in aumento del 6,21% rispetto a ventiquattro ore fa. Il mercato, insomma, continua a crescere nonostante le molte polemiche.

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
4
Il Bitcoin supera i 9.600 Dollari, a 10.000 entro fine 2017?