Il Bitcoin torna a correre: la criptovaluta sopra i 4.000 Dollari

Il Bitcoin torna a correre: la criptovaluta sopra i 4.000 Dollari
di

Dopo il crollo delle ultime due settimane, il Bitcoin torna a correre. Nella giornata di ieri la criptovaluta più importante al mondo ha guadagnato oltre il 6%, il che gli ha permesso di tornare oltre i 4.000 Dollari.

Il +6% registrato nella giornata di ieri rappresenta il guadagno più importante riportato in un giorno dallo scorso mese di Luglio, ed ha consentito alla moneta virtuale di recuperare terreno dopo le recenti perdite.

Nel momento in cui stiamo scrivendo tutto il mercato delle monete virtuali è in territorio positivo. Il Bitcoin viene scambiato a 4.011,75 Dollari (+7,66% rispetto a 24 ore fa), XRP a 0,372349 (+6,57%), Ethereum a 114,55 Dollari (+8,59%) e Bitcoin Cash a 182,74 Dollari (+2,83%).

E' chiaro però che nonostante il guadagno di ieri, il 2018 è stato un anno da dimenticare per il Bitcoin, che lo scorso anno nello stesso periodo viaggiava sui 15.000 Dollari e si apprestava a toccare quasi quota 20.000 Dollari. E' evidente che i fork abbiano avuto un ruolo fondamentale in questo crollo vertiginose. Lo scorso 15 Novembre è stata lanciata la moneta parallela Bitcoin Cash, che proprio qualche giorno fa ha riportato perdite superiori al 10% nel giro di 24 ore. Secondo molti la fantomatica e temuta bolla sarebbe scoppiata, mentre per altri si tratta di correzioni fisiologiche.

Quanto è interessante?
2