CES2018

Il CEO di GoPro conferma: "l'azienda è in vendita"

di
Come vi abbiamo ampiamente raccontato nel corso delle ultime settimane, la situazione economica di GoPro non è certo delle migliori. L'amministratore delegato e fondatore dell'azienda, Nick Woodman, in occasione di un'intervista rilasciata al CES di Las Vegas ha confermato alcuni rumor emersi in precedenza: l'azienda è aperta ad una vendita.

"Sarebbe irresponsabile chiudere completamente le porte" ha affermato Woodman a CNNMoney. "Se ci fosse la possibilità di unire GoPro ad una società più grande, che potrebbe permetterci di ampliare e far crescere la nostra attività, e fornirci maggiori investimenti rispetto a quelli attuali degli investitori piccoli ed indipendenti, saremmo lieti di avere un'opportunità del genere" ha concluso.

Woodman, però, nel corso di un'intervista rilasciata al CES di Las Vegas ha voluto più volte precisare che allo stato attuale GoPro non è in trattativa con nessuna grossa azienda, ed almeno nell'immediato non vi sono segnali che possano portare verso questa direzione.

Un portavoce, però, ha affermato che GoPro è al lavoro con la banca d'investimento JPMorgan per valutare tutte le opzioni possibili.

All'inizio della settimana, a seguito dell'annuncio dei risultati finanziari, in occasione dei quali il famoso produttore di action camera ha anche annunciato l'abbandono al settore dei droni, le azioni di GoPro sono crollate del 30 per cento, raggiungendo il punto più basso della propria storia.

La società ha anche annunciato un taglio del personale del 20 per cento, che riguarderà anche i dirigenti.

FONTE: CNN
Quanto è interessante?
4