Il chip T2 dei nuovi MacBook Air e Mac Mini blocca l'avvio di Linux

Il chip T2 dei nuovi MacBook Air e Mac Mini blocca l'avvio di Linux
di

E' passata poco più di una settimana dalla presentazione dei nuovi MacBook Air e Mac Mini e tra le principali novità introdotte da Apple figura il chip di sicurezza T2, che ha attirato l'attenzione di appassionati e curiosi.

La nuova componente include l'architettura Secure Enclave che "fornisce le basi per l'archiviazione crittografata dell'APFS, l'avvio sicuro ed il Touch ID sui MacBook compatibili". Tuttavia, come segnalato da molti, il chip T2 taglia di fatto il supporto a Linux.

Le motivazioni sono spiegate in un documento di supporto dedicato, in cui Apple sottolinea che "i computer Mac che supportano il Secure Boot accettano solo i contenuti firmati da Apple. Tuttavia, al fine di migliorare la sicurezza delle installazioni Boot Camp, viene fornito anche il supporto per l'avvio sicuro di Windows. Il firmware UEFI include una copia di Microsoft Windows Production CA 2011 per autenticare il Bootloader di Microsoft".

Come notato da Phoronix, che ha svelato la novità per primo, l'impostazione predefinita consente di installare Windows come unico sistema operativo alternativo a quello proprietario, grazie al certificato. Tuttavia non è presente quello UEFI approvato da Microsoft che consente la verifica del codice da parte dei partner del colosso di Redmond, incluso quello utilizzato per firmare le distribuzioni di Linux. La documentazione sul T2 menziona esplicitamente Linux, citando che "al momento non garantiamo la verifica del codice firmato dai partner Microsoft tramite il Microsoft Corporation UEFI CA 2011. La CA UEFI viene comunemente utilizzata per verificare l'autenticità dei bootloader per altri sistemi operativi come le varianti di Linux".

Il che vuol dire che fino a quando Apple non deciderà di aggiungere il certificato, non potrà essere effettuato il boot di linux.

Gli utenti avrebbero anche provato a disabilitare la funzione Secure Boot, ma il chip T2 starebbe ancora bloccando i sistemi operativi esterni a macOS e Windows 10.


FONTE: Phoronix
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

MacBook Air

MacBook Air
  • Produttore: Apple inc
  • Disponibile: 10/10/2010
  • Prezzo: A partire da 999 Euro
  • Sito Ufficiale: Link
    • Caratteristiche tecniche
    • +