Il creatore del Litecoin avverte: l'acquisto di criptovalute è molto rischioso

di

Criptovalute si, criptovalute no. Tra gli argomenti più trattati degli ultimi giorni c'è sicuramente quello relativo al possibile acquisto di criptovalute come il Bitcoin, che dalla giornata di ieri ha incrementato ulteriormente la propria popolarità dopo essere approdato a Chicago.

Tuttavia, come vi abbiamo ampiamente raccontato, il Bitcoin non è certo l'unica moneta virtuale presente in un mercato in cui quotidianamente ne spuntano di nuove.

Nella lista delle più popolari figura il Litecoin, una sorta di cugino del BTC che, allo stato attuale, è la quarta criptovaluta più importante al mondo con un valore unitario di 333,64 Dollari e capitalizzazione di mercato di poco superiore ai 18 miliardi di Dollari. Un valore che è aumentato in maniera esponenziale nelle ultime ore, del 110% rispetto al prezzo di chiusura del weekend.

Una vera e propria manna dal cielo per gli investitori. Ma a calmare gli animi ci ha pensato Charlie Lee, il creatore della moneta, che attraverso una serie di tweet inviati sul proprio account ufficiale Twitter ha voluto fare un pò di chiarezza.

Lee, pur dicendosi "dispiaciuto di dover spegnere il vostro entusiasmo", ha ribadito un concetto che i più esperti ed analisti di mercato avevano espresso a più riprese: gli investimenti nelle monete virtuali sono estremamente rischiosi.

Proprio per questo motivo, lo stesso Lee ha sottolineato che "l'acquisto di LTC è estremamente rischioso" ed ha ricordato la versatilità della moneta, che qualche tempo fa aveva perso il 90% del proprio valore, passando da 48 a 4 Dollari, motivo per cui ha sconsigliato gli investimenti per coloro che non se la sentono di rischiare.

Un avvertimento che però non sembra aver spaventato gli utenti, che su Reddit hanno continuato le celebrazioni per l'aumento del valore del Litecoin.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
4