Il flop di HomePod, Spotify, il nuovo Gmail ed i bug di iOS 11.3. Le top news tech di ieri

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Emergono nuove indicazioni sul problema riguardante i display sostituiti su iPhone 8. A quanto pare, infatti, il disservizio non sarebbe da ricercare solo in un bug di iOS 11.3, dal momento che si verificherebbe anche su smartphone precedenti basati su altre versioni del sistema operativo di Apple.

Apple Homepod è un flop
HomePod di Apple, secondo alcuni fornitori ed analisti, è a tutti gli effetti un flop. L'altoparlante del colosso di Cupertino, infatti, avrebbe registrato un riscontro ben al di sotto delle aspettative di Tim Cook e soci. Un ruolo fondamentale, probabilmente ce l'ha avuto il prezzo (349 Dollari), eccessivamente elevato secondo molti, ma anche il fatto che sia stato lanciato sul mercato dopo Natale. A ciò, inoltre, si aggiunge anche che HomePod viene visto come un "continuo" dell'iPhone, piuttosto che un accessorio a se stante.

Spotify: via la modalità Shuffle dagli account Free?
Spotify a quanto pare sarebbe prossimo ad eliminare la modalità Shuffle dall'applicazione mobile, allo scopo di rafforzare la propria posizione di leadership nel settore in cui vanta già 159 milioni di utenti di cui 70 milioni di paganti, un numero destinato a toccare quota 96 milioni nel corso dei prossimi mesi.
Secondo quanto riferito da Bloomberg, i prossimi aggiornamenti renderanno il servizio più facile da usare anche da dispositivi mobili, dove gli utenti Free (che non sono in possesso di alcun tipo di abbonamento) saranno in grado di scegliere le canzoni da ascoltare in una playlist al posto di affidarsi alla modalità Shuffle. Chiaramente resteranno gli annunci pubblicitari, ma si tratta comunque di una limitazione importante che va via. L'annuncio ufficiale è previsto nei prossimi mesi.

In arrivo il nuovo Gmail
Google punta a svecchiare Gmail. La compagnia di Mountain View, in una mail trapelata ed inviata agli utenti di G Suite, avrebbe ufficialmente confermato che nel giro dei prossimi mesi l'interfaccia web del proprio servizio di posta elettronica cambierà radicalmente.
Oltre alle modifiche a livello estetico, debutteranno anche nuove funzionalità, come le Smart Reply, che sono già presenti su mobile da tempo, ma anche una feature che permetterà di "posticipare" le mail per leggerle successivamente. Un rappresentante della compagnia, interpellato da The Next Web, ha affermato che "stiamo lavorando ad alcuni importanti aggiornamenti per Gmail, che però sono ancora in lavorazione. Abbiamo bisogno di un pò più di tempo per ultimarne lo sviluppo, quindi ancora non siamo in grado di condividere con voi alcun tipo di informazione. Vi faremo sapere non appena saranno disponibili".

iOS 11.3: problemi con i display anche se originali?
A qualche giorno di distanza dalla pubblicazione della notizia riguardante i problemi riscontrati da alcuni utenti con i display di terze parti sostituiti su iPhone 8, emergono nuove indicazioni. Secondo quanto riportato da Engadget, il problema si verificherebbe su tutti gli iPhone, e non solo l'ottava generazione, anche se basati su iOS 11.1 ed iOS 11.2, oltre che iOS 11.3. Inoltre, lo stesso sito riferisce che accadrebbe lo stesso anche con i display originali. Il problema, quindi, sarebbe da ricercare in un problema con il pairing, che evidentemente può essere effettuato solo dagli Apple Store e centri autorizzati.

Quanto è interessante?
1