di

Il fondatore di EasyJet, la popolare compagnia aerea low-cost, ha ufficialmente citato in giudizio Netflix a causa del logo della serie tv Easy che secondo lo stesso sarebbe troppo simile a quello degli aerei.

Ma la vicenda non ruota esclusivamente intorno al logo, per Stelios Jaji-Iannou sostiene che la serie televisiva Easy violerebbe più di mille marchi che la compagnia aerea ha registrato usando la parola in Europa.

La paura evidentemente è che le persone possano confondere quello che è uno show televisivo con una compagnia aerea, il che è assurdo anche per i meno esperti.

In base ad una causa intentata in un tribunale del Regno Unito, il fondatore di EasyJet mirerebbe ad impedire alla piattaforma di streaming di pubblicare o promuovere la serie con il nome attuale.

Stellos possiede i marchi easyHotel (EZH.L), easyBus, easyCar, easyProperty, easyOffice, easyFoodstore, easyCoffee, easyMoney ed easyGym tramite la società easyGroup che ha sede a Monaco e Londra.

Nella denuncia viene chiesto a Netflix di interrompere l'utilizzo del nome "Easy" per la serie tv nell'Unione Europea e 13.052 Dollari di danni.

Secondo Joe Swanberg, il creatore del logo della serie, Netflix starebbe anche utilizzando gli stessi colori ed il font di EasyJet.

Si tratta senza dubbio di una delle cause più particolari e curiose degli ultimi tempi.

FONTE: Fudzilla
Quanto è interessante?
3
Il fondatore di EasyJet fa causa a Netflix: logo e nome troppo simile alla compagnia aerea