Il Galaxy Note 7 è ufficialmente bandito da tutti i voli americani

di

Nonostante il ritiro del Galaxy Note 7 dal mercato, in circolazione esistono ancora migliaia di unità funzionanti e utilizzate dagli utenti. Questo ha spinto Samsung, in accordo con le compagnie aeree e con il Dipartimento dei Trasporti Americano, a prendere una soluzione drastica.

Da oggi infatti i possessori di Note 7 non potranno più portare con sé il proprio smartphone in aereo. Samsung ha diffuso uno statement piuttosto chiaro su questo punto.
Samsung, in accordo con le compagnie aeree, comunica che il Dipartimento dei Trasporti Americano ha ordinato il bando dei Galaxy Note 7 dai voli, anche se trasportato nel bagaglio da stiva.
La necessità di specificare il divieto la dice lunga sulla quantità di Note 7 ancora in circolazione e normalmente utilizzati. Diverse compagnie aeree americane hanno piazzato ai gate avvisi specifici che informano i viaggiatori del divieto e a questo punto la speranza è che i Note7 ancora in uso vengano riconsegnati il prima possibile, prima del sorgere di altri casi di esplosione, che sarebbero lesivi per l’immagine di Samsung.

FONTE: SlashGear
Quanto è interessante?
0