Il Galaxy S9 potrebbe non includere nessuno slot per la microSD

di
A livello temporale, probabilmente, il Galaxy S9 sarà uno dei primi telefoni che vedrà la luce nel corso del 2018, e ciò è anche confermato dal fatto che negli ultimi giorni i rumor sul dispositivo sono aumentati in maniera esponenziale.

Nella giornata di oggi, però, sul web è stato pubblicato un rapporto secondo cui lo smartphone top di gamma 2018 della compagnia asiatica, potrebbe giungere sul mercato senza alcuno slot per espandere la memoria attraverso microSD.

Il rumor è strettamente collegato a ciò che vi abbiamo raccontato nella giornata di ieri, e riguardante la produzione da parte di Samsung delle nuove memorie eUFS da 512 gigabyte, indirizzate proprio al settore degli smartphone e che il produttore potrebbe utilizzare nel Galaxy S9. Va da se, quindi, che con una quantità di memoria così elevata, sarebbe praticamente inutile includere uno slot per aggiungere della memoria supplementare.

Inoltre, una memoria interna in grado di sfruttare la tecnologia eUFS, potrebbe garantire anche prestazioni più elevate in termini di lettura e scrittura dei dati, con benefici che abbiamo ampiamente osservato nel Galaxy Note 8, che include una memoria eUFS da 256 gigabyte.

In questo modo gli utenti potrebbero girare fino a 10 minuti clip in 4K e trasferire un video Full HD da 5 gigabyte in sei secondi.

E' chiaro però che il tutto potrebbe anche coincidere con un aumento dei prezzi: sul mercato potrebbero essere disponibili solo una variante da 256 ed un'altra da 512 gigabyte di storage.