Il Giappone ha perso il controllo del satellite Hitomi irrimediabilmente

di

Dopo un mese di tentativi, la JAXA, agenzia spaziale Giapponese, ha comunicato di aver perso il controllo del satellite "Hitomi definitivamente. Il dispositivo spaziale costato 273 milioni di dollari, verrà quindi abbandonato nello spazio senza possibilità di recupero.

In un comunicato stampa rilasciato dall'agenzia nipponica, leggiamo che l'ultima comunicazione con il satellite è avvenuta il 27 di marzo scorso. Adesso si scopre il motivo dell'arresto del satellite: a tradirlo sarebbero state le batterie. Almeno 5 pezzi esterne dei pannelli solari si sarebbero staccati dalle "ali", forse a causa della forza prodotta dalla rotazione del satellite stesso.
Questo è spiega i detriti avvistati nelle vicinanze dell'apparecchio. I ricercatori avevano notato qualcosa di strano nei primi messaggi inviati dal satellite, che poi sono risultati essere frutto delle interferenze radio intercettate nello spazio.
"Hitomi" (occhio in giapponese) era stato definito "fondamentale per scoprire i misteri dell'universo". Il satellite era stato lanciato in orbita con l'obiettivo di studiare i raggi X provenienti dai buchi neri, in tutto la missione è costata quasi 365 milioni di dollari.

FONTE: GIzmodo
Quanto è interessante?
0