Il mercoledì nero di Wall Street fa crollare il patrimonio del CEO di Amazon Jeff Bezos

Il mercoledì nero di Wall Street fa crollare il patrimonio del CEO di Amazon Jeff Bezos
di

Il così detto mercoledì nero della borsa di Wall Street di cui vi abbiamo parlato nella notizia dedicata ha avuto delle ripercussioni non solo della borsa ed economia americana, ma anche sul patrimonio netto di molti magnati.

Per capire l'impatto del crollo, basta pensare che anche Jeff Bezos, l'uomo più ricco del mondo, ha riportato un calo del proprio patrimonio. Complessivamente, secondo quanto affermato dai principali analisti ed agenzie come Bloomberg, il black wednesday è costato a Bezos oltre 9 miliardi di Dollari, tanto che il patrimonio netto è sceso a 145,2 miliardi di Dollari.

La perdita di 9,1 miliardi di Dollari ha fatto fare al fondatore ed amministratore delegato di Amazon un passo indietro di quattro mesi, visto che il patrimonio è tornato sui valori di Luglio, lo stesso mese in cui è divenuto l'uomo più ricco del mondo nella storia moderna.

Ad aver subito l'impatto però non è stato solo Bezos, ma anche Bill Gates (il secondo in graduatoria) che ha bruciato 2,15 miliardi di Dollari, poco meno di Mark Zuckerberg che ha riportato un calo di 2,50 miliardi di Dollari. Per Larry Page e Sergey Brin, i due fondatori di Google, le perdite si attestano rispettivamente a 2,29 e 2,24 miliardi di Dollari.

Tornando a Bezos, tra i titoli azionari che hanno riportato le perdite più consistenti figura Amazon, che ha chiuso con un -6%, bruciando 56 miliardi di Dollari di capitalizzazione nel corso dell'intera giornata.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
8

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Il mercoledì nero di Wall Street fa crollare il patrimonio del CEO di Amazon Jeff Bezos