Il MIUR attribuisce la tavola degli elementi a Mendel, poi corregge

Il MIUR attribuisce la tavola degli elementi a Mendel, poi corregge
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Gaffe per il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, che nell'ambito del lancio della XXVIII "Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica". L'errore, che ha immediatamente fatto il giro del web, è stato notato da molti utenti nella lettera di lancio dell'iniziativa.

Lettera in cui si legge che l'evento ha "l'obiettivo di mobilitare tutte le competenze e le energie del Paese per favorire la più capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica". Fin qui tutto regolare, ma è nel paragrafo successivo che si è consumato quello che molti hanno definito un vero dramma.

Nella parte del testo in cui il Ministero espone i temi trattati durante l'evento, viene proposto un approfondimento sulla tavola degli elementi, la cui paternità viene attribuita a Gregor Mendel, biologo ceco padre della moderna teoria dell'ereditarietà. Come osservato da molti, però, la tavola perioda degli elementi deve la sua creazione al russo Dmitrij Ivanonic Mendeleev.

Un errore che ha immediatamente fatto il giro del web, scatenando i meme più disparati da parte degli utenti e studenti, i quali hanno fatto notare come errori del genere si verifichino puntualmente ogni anno.

La gaffe è ovviamente stata scovata anche dal Ministero, che nel giro di qualche ora ha corretto il refuso. Nonostante ciò però l'immagine con il refuso continua a girare sul web.

FONTE: Repubblica
Quanto è interessante?
5
Il MIUR attribuisce la tavola degli elementi a Mendel, poi corregge