Il nuovo AD della Lega Serie A: "priorità alla lotta contro pirateria"

Il nuovo AD della Lega Serie A: 'priorità alla lotta contro pirateria'
di

E' stato eletto nel corso delle ultime ore il nuovo amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, che è stato scelto dall'assemblea dei venti club che compongono il campionato di calcio più importante del nostro paese. Il dirigente ha immediatamente tracciato la linea, dando ampio spazio alla lotta contro la pirateria.

De Siervo ha anche discusso della possibilità di creare un canale della Lega, un'ipotesi paventata la scorsa estate durante la gara d'assegnazione per i diritti televisivi del campionato, poi andati a Sky e Dazn. Il nuovo AD ha affermato che "è presto per dirlo, ma la Lega deve costruire una forte identità di prodotto. C'è tempo, in un anno e mezzo dobbiamo arrivare a concepire dei contenuti, da fornire al maggior numero possibile di persone".

Qualche idea però già c'è: "l'idea è analizzare tutte le possibilità e gli scenari. Quando usciranno i numeri di Dazn sarete tutti colpiti". Per lui la sfida però non è semplice, ma anzi "è molto importante, è un orizzonte temporale molto breve ma sono convinto di fare presto e conquistarmi sul campo la conferma".

L'orizzonte è rappresentato anche dalla vendita dei diritti tv per il triennio 2021-2024, che De Siervo ha chiarito "verrà esaurita in questo biennio. Non arriveremo lunghi".

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it