Il nuovo iMac Pro è dotato di un sistema antifurto sempre attivo

di
Secondo quanto riferito da Pike’s Universum, un sito conosciuto per la capacità di scoprire in anteprima feature non rivelate grazie all’analisi del codice di macOS, il nuovo iMac Pro avrà un sistema antifurto sempre attivo, simile alla funzione “Trova il mio iPhone”.

Solo pochi giorni fa è stato scoperto che il chip A10 Fusion sarà presente all’interno del nuovo iMac Pro come coprocessore. In queste ore è emersa un’altra novità relativa al nuovo computer desktop Apple. Secondo le informazioni trovate all’interno delle più recenti versioni di macOS, il nuovo iMac Pro avrà un sistema antifurto sempre attivo. All’interno ci sarà quindi un hardware dedicato, che non potrà essere disattivato tramite software.

Il modello meno costoso dell’iMac Pro costerà 4.999 dollari, mentre il più caro arriverà anche a 15.000 dollari. Si tratta di cifre molto particolari, quindi l'importanza della presenza di un sistema antifurto sempre attivo non è certo da sottovalutare. Non è ancora chiaro come questo sistema di antifurto funzioni sul desktop all-in-one di Apple. Servirebbe infatti una connessione sempre attiva, per poter segnalare la posizione al proprietario in caso di furto.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
6