Il papà del web Tim Berners-Lee: "possiamo ancora salvare internet"

di

Si celebra oggi, 12 Marzo, il trentesimo anniversario dalla creazione del World Wide Web ed il creatore, Tim Berners-Lee, nel giorno in cui si festeggia la rivoluzione più importante dei nostri giorni, ha voluto mandare un messaggio di speranza a tutti.

Berners-Lee infatti ha candidamente ammesso che l'internet per come lo conosciamo oggi ha molti, seri, problemi. Gli utenti infatti spesso si imbattono in casi di molestie online, hacking sponsorizzati dagli stati e comportamenti criminali che non fanno altro che provocare una disaffezione nei confronti di quella che sarebbe dovuta essere una piattaforma accessibile a tutti. A ciò si aggiungono anche i sistemi di clickbait, senza dimenticare le notizie false.

Il papà di internet però è fiducioso sulle capacità degli umani di poterlo migliorare. In un messaggio inviato in occasione cel compleanno del web, lo scienziato ed informatico inglese ha affermato che "il web per come lo conosciamo può essere cambiato in meglio nei prossimi trent'anni" ed "una rinuncia sarebbe un fallimento".

Berners-Lee parlerà oggi, 12 Marzo alle ore 18 presso il Museo della Scienza di Londra. L'European Organization of Nuclear Research trasmetterà in streaming per intero il discorso su YouTube. Le celebrazioni potranno essere viste tramite il player che trovate in calce alla notizia. Si tratterà di un discorso sicuramente interessante.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4