Il presidente e cofondatore di ARM lascerà l'azienda dopo 21 anni

di

Tudor Brown, presidente e cofondatore di ARM Holdings plc ha deciso che il prossimo mese di maggio lascerà la compagnia, dopo 21 anni di militanza, annunciando anche che non si ricandiderà al consiglio di amministrazione della compagnia nel corso del meeting annuale degli azionisti il prossimo 3 maggio 2012. Il quotidiano EEtimes ha contattato Brown per ottenere qualche informazione riguardo questa decisione e si è sentito dire che "ARM è un ambiente molto esigente ed è giunto il momento per qualche nuova leva di prendere il mio posto. Ve ne sono molti in ARM". Bisogna comunque notare che Brown non verrà sostituito direttamente, ma sarà Simon Segras, attualmente executive vice president e general manager della divisione Physical IP di ARM, a prendere in carico le consegne di Brown per quanto riguarda le attività nella regione asiatica.

Quanto è interessante?
0