Il prezzo degli SSD è crollato del 10% per quattro quarti consecutivi

di

DRAMeXchange, una divisione di TrendForce, ha pubblicato un report nel quale afferma che il prezzo degli SSD mainstream è calato di oltre il 10 per cento negli ultimo quattro quarti. Come risultato, il prossimo anno arriveranno tantissimi laptop con SSD installati.

Alan Chen, senior manager di DRAMeXchange, pensa che durante il prossimo anno gli SSD da 256GB raggiungeranno il prezzo degli hard disk della stessa capacità, o perlomeno ci andranno molto vicini. Semmai ciò accadesse vedremmo l’adozione dei solid state drive salire alle stelle.
Guardando quindi al 2016, “I produttori di memorie NAND Flash manterranno delle strategie di prezzo molto aggressive”, dice il report.
Samsung comanderà la competizione sui prezzi potendoli tenere bassi sulle 3D NAND, grazie all’introduzione di strumentazione più all’avanguardia negli impianti di produzione. SanDisk è la prima a rincorrere l’azienda sudcoreana. Non è una novità infatti che Samsung capeggia nel mercato degli SSD, con un market share del 41%.

Quanto è interessante?
0