Il prezzo del Bitcoin supera gli 8.000 Dollari per la prima volta da Maggio

Il prezzo del Bitcoin supera gli 8.000 Dollari per la prima volta da Maggio
di

Per la prima volta dallo scorso mese di Maggio, il prezzo d'acquisto del Bitcoin ha superato quota 8.000 Dollari negli scambi asiatici. Si tratta della prima volta in assoluto dallo scorso mese di Maggio.

La criptovaluta più importante al mondo, quindi, torna su valori normali dopo che alla fine di giugno era sprofondata a 5.900 Dollari, perdendo circa il 35 per cento. Alla chiusura delle contrattazioni, la moneta virtuale veniva scambiata ad 8.014,27 Dollari, in aumento del 3,87 per cento rispetto al giorno precedente.

Come sottolineato da molti analisti, questa notizia segue il forte rialzo registrato la scorsa settimana, che secondo alcuni studiosi sarebbe da imputare ad una ristretta cerchia di investitori che detenevano posizioni al ribasso contro il Bitcoin, e che evidentemente avrebbero dato una spinta al mercato. Altri invece ipotizzano che il recente balzo all'insù potrebbe derivare dal continuo interesse da parte di grandi investitori istituzionali.

Goldman Sachs, ad esempio, sta creando una cripto trading desk, per offrire ai clienti informazioni sul mondo delle criptovalute.

E' chiaro che il valore attuale sia nettamente inferiore rispetto a quelli toccati alla fine dello scorso anno, quando il Bitcoin aveva superato anche quota 10.000 Dollari, che aveva spinto molti ad ipotizzare potesse trattarsi di una bolla finanziaria pronta ad esplodere.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
2

Bitcoin Superstar: cosa sono e come guadagnare con i Bitcoin, acquista il libro su Amazon a prezzo scontato e scopri tutto sulla criptovaluta più diffusa.