Il processo di vendita di Yahoo può dirsi aperto

di

La società di Sunnyvale, stando ad alcune informazioni pubblicate dalla testata Business Insider, avrebbe ricevuto le prime offerte per il tanto discusso passaggio di proprietà e il processo di vendita sembrerebbe essersi aperto. Al momento, le proposte ricevute da Yahoo sarebbero due, messe sul piatto da altrettanti gruppi; tra i due, ce ne sarebbe uno guidato da Silver Lake, nel quale sembrerebbero esserci inclusi anche Andreessen Horowitz e Microsoft.

Silver Lake avrebbe proposto a Yahoo una cifra pari a 16,60 dollari per azione, con una valutazione complessiva di poco superiore ai 20 miliardi di dollari, ovvero il 6% circa in più rispetto all'attuale quotazione del titolo sul listino della Borsa di New York. Microsoft, benchè già partecipe all'iniziativa, starebbe valutando la possibilità di percorrere una strada alternativa per garantirsi una posizione privilegiata nell'ambito del segmento della ricerca. L'altro offerente sarebbe TGP Capital, ma al momento non si conoscono i dettagli economici avanzati dal gruppo.

Quanto è interessante?
0