Il proiettore "murale" di LG

di

Dopo gli schermi piatti, adesso tocca ai videoproiettori divenire "slim". L'idea di questo innovativo sistema di proiezione - innovativo sopratutto nel design - è venuta ad LG con il nuovo AN 110. Questo nuovo proiettore utilizza la tecnologia DMD (DLP),vanta una risoluzione nativa di 1280*768, un rapporto di contrasto di 3000:1 e una luminosità pari a 1100 lumens.

Il nuovo videproiettore murale
DLP LG AN 110
Le dimensioni di questa nuova macchina sono ridotte: 443,4 x 254,2 x 92 mm. E' stato progettato per rispondere alle esigenze estetiche dei salotti più moderni, offrendo all'utente 2 possibilità di posizionamento: una "a muro" - sistemando il proiettore direttamente sulla parete come se fosse un quadro - la seconda sul tavolo (o mobile) - tramite la base d'appoggio appositamente pensata a questo fine.

L'AN 110 integra una matrice DLP con risoluzione di 1280*768 pixel, un buon rapporto di contrasto pari a 3000:1 e una luminosità di 1100 lumen. Disponibile l'ormai utilissimo ed indispensabile lens shift, che permette un adeguamento della lente di circa un 125% +/- e zoom digitale (1/32x - 32x).

L'altra innovazione di questa macchina risiede nel livello di rumore che raggiunge i 25db (nella modalità silenziosa, 30db nella modalità normale), fattibile grazie al sistema di raffreddamento "intelligente" che utilizza un ventilatore termo controllato. Tra le altre funzionalità è da segnalare il sistema di mascheramento della lente ed il dispositivo di riduzione del rumore ICND (Integrated Cooling and Noise design).

L'ottica di questo proiettore consente la sua installazione anche in ambienti piccoli: per uno schermo di 100 pollici sarà necessaria infatti una distanza di proiezione compresa tra i 3,8 m e 5,3m.

Secondo Simon Leem, direttore Projector Marketing Group di LG "il lancio del AN110 annuncia la nuova era dell'intrattenimento domestico e ribadisce l'impegno di LG nel mercato dei video proiettori e dei prodotti Home Entertrainment. Unendo la migliore della tecnologia di proiezione, quale essere quella DLP, alla tecnologia proprietaria ed alla progettazione elegante di LG, abbiamo creato uno dei videoproiettori più innovativi sul mercato".

Come i "tradizionali" videoproiettori sul mercato, l'AN 110 può essere collegato ad un lettore DVD, ad un decodificatore digitale o ad altri apparecchi audio-video digitali, e sarà in grado di proiettare immagini in 720p ai formati VGA, SVGA, XGA & SXGA: il parco connessioni disponibili sono i "canonici" HDMI, Rgbhv, Component, S-video e Composito.

I colori a disposizione sono nero brillante o bianco e il prezzo di questa macchina - attualmente in commercio - è prossimo ai 2000 euro.

Quanto è interessante?
0