Il prossimo obiettivo di Elon Musk: risolvere l'emergenza idrica di Flint

Il prossimo obiettivo di Elon Musk: risolvere l'emergenza idrica di Flint
di

Per circa quattro anni, l'approvvigionamento idrico della città di Flint, nel Michigan, è stato contaminato dal piombo. In soccorso degli abitanti, però, potrebbe arrivare l'amministratore delegato di Tesla e SpaceX, Elon Musk, che ha promesso di aiutare gli abitanti attraverso un piano di lavoro che porterà al risanamento delle forniture idriche.

L'annuncio è arrivato a seguito di una molteplice quantità di richieste arrivate da parte degli abitanti locali, i quali hanno chiesto a Musk di rivolgere la sua attenzione nei confronti di questo grave problema.

Musk si è impegnato a lavorare sulla questione, ed ha promesso che risolverà l'emergenza, ma come spesso accade quando si tratta di lui, i dettagli sono davvero molto scarsi sul piano che ha in mente per raggiungere l'obiettivo.

L'amministratore delegato del produttore di veicoli elettrici, però, si è dimostrato essere molto preso dalla questione. Musk ha affermato che "al momento, l'unica promessa che posso fare è che effettuerò dei test sull'acqua e dei vari valori, ed invierò qualcuno ad installare un filtro. Ho anche intenzione di creare l'indirizzo email flint@x.com, per permettervi di inviarmi maggiori dettagli. Tuttavia, al momento sono in Cina e non sarò in grado di lavorarci su fino a domani".

Nelle risposte ad altri utenti di Twitter, infatti, Musk ha lanciato l'idea di un "weekend di barnstorming", allo scopo di installare dei filtri dell'acqua nelle sorgenti, ed ha notato che nonostante l'emergenza molte case dell'area hanno acqua sicura.

Quanto è interessante?
5

Lo sapevate? PewDiePie ha scritto ha un libro, This Book Loves You, lo trovate in vendita su Amazon.it in versione originale in formato digitale o con copertina rigida.