Il sorgente di macOS Sierra svela le possibili caratteristiche dei nuovi Mac

di

Alcune righe di codice trovate all’interno della beta di macOS Sierra potrebbero aver svelato le possibili caratteristiche tecniche dei futuri Mac. Il sistema operativo, infatti, includerà il supporto per l’USB 3.1, che è in grado di garantire una velocità di trasferimento di 10 Gb/s.

Il codice etichetta questa tecnologia come “Super Speed Plus”. Gli attuali Mac (ed OS X El Capitan) supportano solo l’attuale generazione di USB 3.1, che può raggiungere velocità di trasferimento di 5 Gb/s, ecco perchè appare pressoché scontata l’introduzione al supporto per l’USB 3.1 di seconda generazione.
Secondo altri rumor, nei nuovi MacBook Pro, Apple potrebbe introdurre anche l’interfaccia Thunderbolt 3, che include il supporto all’USB 3.1 da 10 Gb/s e DisplayPort 1.2. Al momento però non è noto se e quando i nuovi MacBook Pro vedranno la luce, tanto meno se il colosso di Cupertino abbia intenzione di rilasciare altri computer nel corso dell’anno.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
0