Il Surface Book 2 ha un problema con la batteria durante il gaming

di
Quelle che inizialmente erano delle semplici preoccupazioni degli utenti, sono diventate reali nel momento in cui i ragazzi di The Verge hanno effettuato dei test sul Surface Book 2, il nuovo laptop di Microsoft che, evidentemente, soffrirebbe di alcuni problemi alla batteria durante il gaming.

Nello specifico, come rivelato dai ragazzi della famosa testata, il computer, anche se attaccato alla linea elettrica, durante il gaming si scaricherebbe lo stesso.

Microsoft ha riconosciuto il tutto, non bollandolo come problema ma limitandosi ad affermare che il tutto è da ricercare nella progettazione del computer.

Il Surface Book 2, infatti, sarebbe in grado di sfruttare anche la batteria supplementare presente sotto la tastiera e la scheda grafica NVIDIA GTX 1060 aggiuntiva abbinata ai processore Intel Kaby Lake, anch’essa presente sotto la tastiera. Le GPU dedicate sono spesso utilizzate per applicazioni grafiche intensive, come CAD, il rendering tridimensionale, immaging e video editing oltre che, naturalmente per il gioco. Quest’ultimo però evidentemente per Microsoft non rappresenta un valido utilizzo.

Per Microsoft, sostanzialmente, il Surface Book 2 non è destinato a questa fascia di clienti, ed è più una macchina per designer, sviluppatori ed ingegneri, pur affermando che il sistema di risparmio energetico impedisce l’esaurimento completo della batteria, il che consentirà comunque agli utenti di continuare i propri processi.

The Verge sostiene che l’alimentatore incluso nella confezione non sia in grado di fornire carica a sufficienza quando sono attivate sia CPU che GPU alla massima velocità, che consumano rispettivamente 35 ed 80 watt. Una possibile soluzione, quindi, potrebbe essere rappresentata dal lancio di un alimentatore supplementare, ipotesi almeno al momento non presa in considerazione da Microsoft, almeno nelle dichiarazioni ufficiali diffuse nelle ultime ore a seguito della pubblicazione della notizia.