Il test del palloncino diventa un'applicazione: il progetto targato Allianz

Il test del palloncino diventa un'applicazione: il progetto targato Allianz
di

Il tanto temuto test del palloncino, che permette ai poliziotti di capire se un guidatore ha bevuto e se è in grado di mettersi alla guida, diventa un'applicazione. Il tutto grazie al colosso delle assicurazioni Allianz, che ha creato un'applicazione attraverso cui è possibile capire se si è in grado di mettersi alla guida o no.

Il tutto ovviamente ha l'obiettivo di scongiurare multe o, peggio, incidenti stradali. Il funzionamento è molto semplice: l'applicazione, completamente gratuita e che entrerà a far parte del pacchetto AllianzNow, utilizza un algoritmo che simula i test del test a palloncino.

Fondamentalmente, quindi, si tratta di un alcol test digitale, che però funziona in modalità diversa in quanto può essere effettuato prima di rimettersi alla guida. Si tratta ovviamente di una stima, il che vuol dire che non ha alcun valore legale, ma è comunque indicativo per coloro che sono soliti alzare il gomito.

Roberto Felici, parlando con Repubblica, ha spiegato il funzionamento del sistema è che è facile ed istantaneo: "in pochi click dal proprio smartphone è possibile stimare il proprio tasso alcolemico e capire se è il caso di guidare oppure se è meglio aspettare o chiedere a un amico, che non ha bevuto, di mettersi al volante al proprio posto. Come per le altre funzionalità dell’app, è possibile estendere i servizi ai propri familiari o amici, ad esempio ai figli quando passano la serata fuori casa".

L'algoritmo si basa sui dati inseriti dagli utenti, a cui verrà chiesto il sesso, il peso, se lo stomaco è pieno o vuota, la tipologia e quantità di alcol assunto. Nel caso in cui il test dovesse superare quota 0,5, verrà indicato il tempo minimo di attesa prima di potersi rimettere alla guida.

Ricordiamo che per i trasgressori la sottrazione di dieci punti dalla patente, multe da 500 e 6.000 Euro e la sospensione della patente fino a due anni. In caso di incidenti, subentra anche il fermo amministrativo del veicolo e le pene vengono raddoppiate.

Per i neopatentati o coloro che hanno meno 21 anni, è previsto il divieto assoluto di assumere alcolici prima di mettersi al volante.

Quanto è interessante?
4