Il trasferimento di chiamata non è incluso nella promozione Iliad, gli utenti insorgono

Il trasferimento di chiamata non è incluso nella promozione Iliad, gli utenti insorgono
di

Nuova grana per Iliad. Nelle ultime ore, infatti, gli utenti hanno segnalato attraverso i social network che nell'unica promozione lanciata dall'operatore guidato da Benedetto Levi ci sarebbero dei costi nascosti e non annunciati in via ufficiale.

Perchè se i servizi aggiuntivi come hotspot, segreteria telefonica, mi richiami e simili sono gratuiti e compresi nel piano tariffario, non si può dire lo stesso per il trasferimento di chiamata. Il servizio, che trasferisce le telefonate in arrivo ad un altro numero. Il servizio, che si attiva manualmente, risulta essere molto utile nel caso d'impossibilità a rispondere o mentre si è impegnati in altre conversazioni.

Come fanno notare molti clienti, altri operatori telefonici italiani come TIM e Wind offrono il servizio gratuitamente ai propri utenti, senza il pagamento di alcun costo aggiuntivo: ai clienti viene infatti addebitato il servizio sotto forma di semplice telefonata, secondo la tariffazione inclusa nel piano, che nel caso di offerte tariffarie va a scalare i minuti direttamente dai contatori.

Iliad, che ha denominato il servizio "inoltro chiamate", invece, ha incluso il tutto sotto una tariffazione dedicata, che esula dai minuti inclusi nell'offerta tariffaria. Il trasferimento di chiamata, come sottolineato dai nostri amici MondoMobileWeb, ha un costo di 5 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta.

Almeno al momento però, interpellato a riguardo, Iliad non ha diffuso alcun tipo di comunicato.

Quanto è interessante?
4