Il WSJ: il capo del progetto Titan di Apple ha lasciato la compagnia

di

Apple è ormai al lavoro da tempo sulla propria vettura autonoma da tempo, ma a quanto pare il colosso di Cupertino sta già perdendo i primi pezzi.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, infatti, Steve Zadesky, il capo di Project Titan, avrebbe deciso di lasciare la compagnia per motivi personali. La società di Tim Cook non perde solo il leader di questo progetto, ma anche uno dei dipendenti più importanti, nonché un veterano visto che lavorava per la compagnia di Cupertino da 16 anni ed è stato in prima linea sui progetti iPhone ed iPod. Prima di entrare in una società del settore hi-tech, Zadesky ha lavorato per Ford.
Questa notizia spiegherebbe le numerose assunzioni effettuate dalla Mela negli ultimi tempi. I californiani, infatti, hanno messo sotto contratto dipendenti di Tesla e Mercedes Benz, proprio per irrobustire la divisione.
La Apple Car, secondo molti, dovrebbe vedere la luce solo nel 2019, un anno prima rispetto alla tabella di marcia iniziale.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0