iliad ha 6000 impianti proprietari in Italia già attivi: si punta al 5G

iliad ha 6000 impianti proprietari in Italia già attivi: si punta al 5G
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo la questione della rete unica, torniamo a parlare su queste pagine di iliad, il noto operatore telefonico low cost. Infatti, l'azienda ha raggiunto un obiettivo importante.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Universofree, la rete proprietaria di iliad ha raggiunto il traguardo dei 6000 impianti attivi in Italia. Prendendo in considerazione i dati precedenti, emerge che l'operatore telefonico low cost si è dato parecchio da fare nel corso del 2020, dato che a fine dicembre 2019 gli impianti attivi nel nostro Paese erano 2000. In parole povere, in un solo anno sono stati attivati circa 4000 impianti.

Pensate che, sempre stando alle fonti, il gruppo di Benedetto Levi e soci pianificava di arrivare a circa 5000 impianti attivi a fine 2020, viste anche le possibili problematiche dall'emergenza sanitaria che sta coinvolgendo tutto il globo. In ogni caso, gli impianti relativi all'Italia fanno principalmente riferimento allo standard di connessione 4G, nonostante l'azienda ultimamente abbia lavorato duramente anche per quel che concerne il 5G. Tutte le regioni italiane dispongono di impianti iliad, tranne il Molise.

Ricordiamo che è notizia di qualche giorno fa il lancio della promozione 5G "Flash 70", già disponibile in parecchie città italiane. Per tutti i dettagli del caso, vi rimandiamo alla notizia dedicata a copertura e smartphone compatibili. In ogni caso, l'obiettivo per il futuro è chiaramente quello di puntare al 5G (a quanto pare, già metà degli impianti di iliad sarebbe pronto per questo passo in avanti).

Quanto è interessante?
3
iliad ha 6000 impianti proprietari in Italia già attivi: si punta al 5G