Iliad, Fastweb, Wind Tre, Vodafone e TIM superano i 3 miliardi di Euro per il 5G

Iliad, Fastweb, Wind Tre, Vodafone e TIM superano i 3 miliardi di Euro per il 5G
di

Nuova giornata di rilanci nell'ambito dell'asta per il 5G, in corso in questi giorni presso il Ministero dello Sviluppo Economico e che ha visto la partecipazione di Iliad, Fastweb, Wind Tre, Vodafone e Telecom Italia.

Nella terza giornata della fase dei miglioramenti competitivi, le cinque società hanno come ampiamente previsto sfondato quota 3 miliardi di Euro, con un ammontare totale "pari a 3.280.152.258,00 euro, con un incremento di 799.149.454,00 euro rispetto alle offerte iniziali".

Il MISE rileva che si è fatta più interessante la competizione per la banda 3700 MHz, che ha raggiunto alla fine della terza giornata un ammontare complessivo di 1,076 miliardi di Euro, mentre la banda 700 SDL è stata letteralmente snobbata da tutte le società, che non hanno presentato alcuna offerta e sono evidentemente in attesa di conoscere le sorti delle altre aste.

Il quadro quindi si fa sempre più interessante, ed è senza dubbio positivo vedere che i cinque operatori italiani hanno deciso di puntare in maniera insistente sul 5G, una tecnologia che potrebbe dare uno slancio importante all'innovazione digitale per il nostro paese, oltre che portare benefici agli utenti, visto che all'orizzonte si intravedono i primi smartphone in grado di supportare la rete.

Questa mattina alle 9:30 si è tenuta la quarta seduta dedicata ai miglioramenti competitivi.

FONTE: MISE
Quanto è interessante?
8

Il caffè di Starbucks a casa tua con le pratiche capsule in vendita su Amazon.it, compatibili con le macchine espresso delle principali marche.