Iliad: nell'area personale è stata inserita la scadenza, ma restano i dubbi sull'addebito

Iliad: nell'area personale è stata inserita la scadenza, ma restano i dubbi sull'addebito
di

E' ormai passato un mese dal debutto di Iliad in Italia, e gli utenti stanno procedendo al rinnovo della promozione. Tuttavia, come vi abbiamo raccontato, alcuni utenti hanno lamentato addebiti anticipati a livello di rinnovo dell'offerta.

Iliad ha provveduto ad informare gli utenti tramite SMS che "'offerta sarà rinnovata 1 mese dopo la data di attivazione", ed ha anche aggiunto all'Area Personale, raggiungibile attraverso il sito web della compagnia, la data di scadenza della promozione.

Le novità però non mancano, perchè come riferito dai ragazzi di MondoMobileWeb, nonostante tale aggiunta l'addebito del rinnovo dell'offerto sarebbe comunque anticipato rispetto al giorno effettivo di rinnovo.

Nella fattispecie, l'operatore francese avrebbe addebitato il costo nelle 24 o 48 ore precedenti alla data reale. Si tratta di un aspetto di non poco conto, ma è comunque doveroso sottolineare che i contatori vengono azzerati ogni mese e non ogni 28 giorni, come ipotizzato da molti.

Il consiglio, salvo novità, è quindi di effettuare la ricarica con qualche giorno di anticipo rispetto alla scadenza reale. Se alla scadenza il credito non dovesse essere sufficiente, tutti i consumi saranno tariffati secondo il piano tariffario di base (28 centesimi a minuto di chiamata, 28 centesimi ad SMS e 90 centesimi ogni 100 megabyte di internet, con gli MMS che costano 49 centesimi).

Quanto è interessante?
3