iMac, una funzione molto attesa arriverà solo fra due iterazioni

iMac, una funzione molto attesa arriverà solo fra due iterazioni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per i nuovi all in one di Apple dovremo aspettare l'autunno, ma i rumor sui nuovi iMac con processore Apple Silicon iniziano già ad alimentare la nostra curiosità. Gli ultimi rapporti però lasciano presagire che una feature molto attesa potrebbe non arrivare a ottobre.

Stiamo parlando del Face ID, introdotto nel 2017 con iPhone X e attualmente presente sulla gamma iPhone 12 e sugli iPad Pro. Secondo un rapporto di Bloomberg infatti, Apple sarebbe fortemente orientata a far slittare il riconoscimento facciale alla seconda iterazione dei nuovi iMac.

Aggiornati per l'ultima volta a metà dello scorso anno, gli iMac che vedranno la luce nel 2021 daranno infatti il via a una nuova versione ridisegnata dei dispositivi all in one dell'azienda.

Non è ancora chiaro cosa stia spingendo Apple a rinunciare al Face ID, ma appare verosimile che questa politica possa essere estesa anche ai MacBook con chip Apple Silicon di seconda generazione, che dovrebbero essere annunciati insieme ai nuovi iMac.

Stando alle caratteristiche dei nuovi iMac, il design dovrebbe essere ispirato dal codice estetico del Pro Display XDR e dovrebbe avere appunto un chip proprietario Apple Silicon. Siamo ancora in attesa di saperne di più ma la fonte suggerisce che potrebbe trattarsi di un chip di seconda generazione Apple M2, oppure di una versione desktop del chip Apple A14T da 5nm.

FONTE: WCCFTECH
Quanto è interessante?
3

Apple iMac

Apple iMac
  • Produttore: Apple
  • Disponibile: 3 Maggio 2011
  • Prezzo: da 1149,00€
    • Caratteristiche tecniche
    • +