Ecco a voi l'immagine atomica a più alta risoluzione mai catturata

Ecco a voi l'immagine atomica a più alta risoluzione mai catturata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I ricercatori della Cornell University hanno scattato una foto - ingrandita 100 milioni di volte - di un campione di un cristallo di praseodimio ortoscandato (PrScO3). La loro impresa ha portato all'ottenimento di un Guinness World Record, che ha battuto il precedente record (sempre condotto dagli stessi scienziati) del 2018.

Gli esperti hanno ottenuto l'immagine utilizzando una tecnica chiamata "electron ptychography". Consiste, in poche parole, nello sparare un fascio di elettroni, circa un miliardo al secondo, sul materiale scelto. Il nuovo studio, pubblicato sulla rivista Science, ora consente di catturare più strati con uno spessore da decine a centinaia di atomi.

Si tratta di un risultato importante nel mondo della microscopia elettronica e, in futuro, gli esperti potranno utilizzare la scoperta per lo sviluppo di materiali per la progettazione di telefoni, computer e altri dispositivi elettronici, nonché di batterie di maggiore durata. "La risoluzione è semplicemente sbalorditiva", ha dichiarato Andrew Maiden, ingegnere presso l'Università di Sheffield in Inghilterra che ha contribuito allo sviluppo dell'electron ptychography (ma non del nuovo studio).

Tali tecniche di imaging ad alta risoluzione sono essenziali per lo sviluppo della prossima generazione di dispositivi elettronici. "Abbiamo questi strumenti lì, in attesa di aiutarci a ottimizzare quella che diventerà la prossima generazione di dispositivi", afferma J. Murray Gibson, preside della Florida A&M University–Florida State University College of Engineering, che non è stato coinvolto nel nuovo studia. "Senza questi strumenti, non potremmo farlo."

Quanto è interessante?
3