Ecco la prima immagine della rete cosmica che attraversa l'intero Universo

Ecco la prima immagine della rete cosmica che attraversa l'intero Universo
di

L'intero Universo potrebbe essere collegato da alcuni filamenti di gas, come una sorta di "autostrada del cosmo". È chiamata ufficialmente rete cosmica, ed è prevista secondo vari modelli cosmologici.

Secondo le teorie, la rete cosmica potrebbe essere formata da lunghi filamenti di idrogeno rimasti dal Big Bang (oltre il 60% dell'idrogeno presente nel cosmo si trova all'interno di questa rete, secondo le simulazioni).

La rete cosmica sembra essere alla base anche della creazione di nuove galassie. Come sempre però, le osservazioni dirette di questi filamenti sono rimaste impossibili da ottenere, poiché il gas al loro interno è difficilmente rilevabile.

Tuttavia, un team di astronomi sembra essere riuscito nell'impresa: rilevando direttamente la rete cosmica grazie all'aiuto di un'intensa attività di alcune giovani galassie. "Inizialmente non mi aspettavo di vedere i filamenti di questa rete cosmica ... si pensava che fossero molto più deboli e molto difficili da vedere", afferma l'autore principale dello studio Hideki Umehata.

Il team si è concentrato sul protoammasso SSA22, lontano ben 12 miliardi di anni luce nella costellazione dell'Acquario. Per intenderci, un protoammasso è un gruppo di centinaia (o migliaia) di galassie che stanno iniziando a formare un ammasso di galassie.

L'impresa è stata possibile utilizzando il Multi Unit Spectroscopic Explorer, uno strumento montato sul Very Large Telescope in Cile. Per osservare i deboli filamenti, gli scienziati hanno sfruttato il nucleo ardente e luminoso del protoammasso.

Questo gas era organizzato in lunghi filamenti che si estendevano per oltre 3.25 milioni di anni luce, afferma il team dietro lo studio, pubblicato il 3 ottobre sulla rivista Science. "Queste strutture gassose sono state previste per anni a livello teorico", afferma Umehata. "Il nostro lavoro mostra che ora è possibile mappare i filamenti di questa rete cosmica, il che significa che abbiamo ottenuto un nuovo strumento per comprendere la formazione di galassie e buchi neri supermassicci".

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
6
Ecco la prima immagine della rete cosmica che attraversa l'intero Universo