Ecco un'immagine in time-lapse di 2I/Borisov, la cometa aliena entrata nel nostro sistema

di

Il telescopio spaziale Hubble continua a stupirci con spettacolari immagini del cosmo. In funzione da quasi trent'anni, lo strumento ci ha permesso, proprio recentemente, di osservare nel modo più dettagliato possibile la cometa 2I/Borisov.

La pietra spaziale è il secondo oggetto interstellare (conosciuto) a mettere piede nel nostro sistema solare. L'eccitazione per l'evento è quindi alle stelle, e gli astronomi del mondo hanno gli occhi puntanti sulla fantomatica e misteriosa "cometa aliena".

Hubble non ci ha solo fornito l'immagine più dettagliata possibile, ma ce l'ha mostrata anche in movimento (che potrete vedere seguendo questo link). Si tratta di una sequenza in time-lapse che sintetizza le osservazioni del telescopio (durate per un periodo di sette ore).

Studiare la cometa potrebbe fornirci preziosi indizi sulla composizione chimica, la struttura e le caratteristiche degli altri sistemi planetari del cosmo. Ci sarà modo di osservarla più chiaramente, e le immagini catturate sono state fotografate da una distanza di 420 milioni di chilometri dalla Terra.

2I/Borisov sta seguendo un percorso iperbolico intorno al Sole, e sta sfrecciando all'incredibile velocità di 180.000 chilometri all'ora. Le future osservazioni di Hubble verso l'oggetto interstellare sono previste fino al gennaio 2020. C'è ancora tempo per scoprire i segreti più profondi della pietra aliena.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
7