In questa immagine ci sono tre asteroidi: riuscite a trovarli?

In questa immagine ci sono tre asteroidi: riuscite a trovarli?
di

Nell'immagine allegata alla notizia (e presente anche in calce) è possibile osservare una serie di quattro immagini scattate da un telescopio di 1 metro a Tenerife, in Spagna, che il Near-Earth Object Coordination Center (NEOCC) utilizza per le osservazioni di "controllo" degli oggetti vicini alla Terra che sono già stati scoperti.

Riuscite a trovare i tre asteroidi presenti nell'immagine? Impossibile direte voi... e avete assolutamente ragione. Il Near-Earth Object Coordination Center dell'Agenzia spaziale europea ha deciso di pubblicare questi "enigmi" sul proprio sito web. Il motivo? Far capire quanto sia difficile per gli astronomi trovare questi oggetti vicino alla Terra.

Attraverso l'utilizzo dello strumento situato a Tenerife, gli addetti ai lavori effettuano osservazioni secondarie, fornendo a loro volta più dati per comprendere meglio le dimensioni e l'orbita degli asteroidi near-Earth (NEO); pietre spaziali la cui orbita è vicina a quella della Terra. Per cercare meglio le pietre cosmiche vi servirà osservare le quattro immagini insieme (disponibili cliccando qui).

Il NEOCC ha fornito questi suggerimenti: ci sono tre oggetti in movimento; le quattro esposizioni vengono ripetute in un ciclo infinito e si possono vedere piccoli punti che saltellano in linea retta. Secondo l'ESA, circa il 95% di tutti gli oggetti vicini alla Terra di dimensioni superiori a 1 chilometro sono già stati trovati.

I NEO più piccoli, tuttavia, più grandi di 30 metri sono ancora pericolosi e sono tra i più sfuggenti. Esistono circa 2 milioni di questi oggetti, ma finora ne sono stati rilevati solo circa 18.000.

Quanto è interessante?
2
In questa immagine ci sono tre asteroidi: riuscite a trovarli?