Quanto è l'importo del canone Rai? Ecco gli addebiti per il 2021 sulla bolletta

Quanto è l'importo del canone Rai? Ecco gli addebiti per il 2021 sulla bolletta
di

Continua il nostro focus sul Canone Rai, la tassa sul possesso degli apparecchi audiovisivi che sono chiamati a pagare i contribuenti italiani. Anche nel 2021, non cambia l'importo, così come la ripartizione del totale.

Dal 2015, ricordiamolo, il Canone Rai viene addebitato direttamente sulla fattura dell'energia elettrica. Dal 2018 l'importo è stato portato da 100 a 90 Euro, per un risparmio annuo di 10 Euro.

I 90 Euro vengono ripartiti sulle prime 10 mensilità della bolletta, il che vuol dire che da gennaio ad ottobre al costo dell'energia elettrica si aggiungono 18 Euro per i due mesi di Canone Rai, mentre a novembre e dicembre questa spesa scompare dal momento che l'importo è stato saldato.

Per coloro che non effettuano il pagamento è prevista una sanzione da 200 a 600 Euro. Ovviamente sono previste anche delle esenzioni dal pagamento del canone Rai, per le categorie a rischio previste dalla legge di Bilancio.

E' anche possibile scorporare il canone Rai dalla bolletta, seguendo le procedure indicate dalla circolare dell'Agenzia delle Entrate, che permette di effettuare anche il pagamento in una soluzione unica, da versare entro il 31 Gennaio 2021. L'Agenzia, inoltre, permette anche di effettuare quattro pagamenti trimestrali da 23,93 Euro da completare entro 31/1, 30/4, 31/7 e 31/10.

Quanto è interessante?
2