Impossible Foods presenta la carne di maiale e salsiccia vegetale al CES 2020

Impossible Foods presenta la carne di maiale e salsiccia vegetale al CES 2020
di

Dopo l'incredibile successo ottenuto lo scorso anno, Impossible Foods è tornata al CES 2020 con un'interessante evento in cui ha presentato la nuova carne suina e la salsiccia vegetale. Nel corso del keynote, la startup ha diffuso dei dati molto interessanti, che rendono le new entry molto interessanti.

La scelta di lavorare su Impossible Pork, questo il nome della carne di maiale a base vegetale, è da ricercare nel fatto che si tratta della tipologia di carne più consumata al mondo. Secondo i dati delle Nazioni Unite, nel 2012 la carne suina aveva un'incidenza del 36% sul consumo mondiale. Inoltre, soprattutto in Cina è particolarmente popolare, il che permetterà ad Impossible Foods di espandersi in nuovo mercato.

Impossible Pork sarà affiancata da Impossible Sauge, una versione vegetale della più classica salsiccia. Si tratta di alimenti che, come Impossible Burger, sono completamenti privi di glutine e non contengono ormoni animali ed antibiotici. Come ingrediente principale c'è la soia ed un lievito geneticamente modificato che ha permesso di ottenere il sapore e l'aspetto tipico della carne.

Una porzione da 130 grammi di Impossible Pork contiene 220 calorie, 13 grammi di grassi e 16 grammi di proteine. Per fare un confronto, la stessa porzione di maiale magro al 70% contiene 350 calorie, 32 grammi di grassi e 17 grammi di proteine.

Un'Impossible Sauge da 60 grammi circa contiene 130 calorie, 9 grammi di grassi e 7 grammi di proteine.

Impossible Sausage arriverà sul mercato entro la fine di gennaio in 139 Burger King degli Stati Uniti,. Non sono state diffuse informazioni in merito all'arrivo in altre catene di fast food.

FONTE: Adage
Quanto è interessante?
9