L'impresa di GiantWaffle: 570 ore di live su Twitch dormendo 3 ore a notte

L'impresa di GiantWaffle: 570 ore di live su Twitch dormendo 3 ore a notte
di

Nelle ultime ore sta facendo discutere l'incredibile impresa di Andrew "GiantWaffle" Bodine, un popolare streamer di Twitch che ha battuto il record di 569 ore di live sulla piattaforma di streaming di Amazon. Il ventiseienne, parlando con Kotaku, ha svelato il segreto che si cela dietro questa incredibile impresa.

In uno scambio di email con i colleghi del popolare sito di videogiochi, ha affermato che dorme tre ore e mezza a notte e gioca su Twitch in streaming per 19 ore. "Ho ridotto al minimo la mia vita off stream. Mi sono allenato per tre mesi cercando di adattare il mio ritmo circadiano al nuovo programma e stile vita" ha rivelato.

Il precedente record apparteneva a JayBigs, che si era fermato a 569 ore, ma in lista figurano anche ItsArmand (566 ore), Edison Park (541 ore) e Zizaran (506,5 ore).

Bodine ha trasmesso in streaming l'intero Death Stranding, per una durata complessiva di 33 ore, ma ha trascorso le sue notti (e giorni) anche in compagnia di Red Dead Redemption 2, Luigi’s Mansion 3, Escape From Tarkov, Rocket League, Factorio, Rainbow Six Siege ed altri giochi.

Si tratta senza dubbio di un'impresa particolare, destinata a far a lungo discutere, come avvenuto già in passato con altri streamer. Voi accettereste una sfida di questo tipo?

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
5
L'impresa di GiantWaffle: 570 ore di live su Twitch dormendo 3 ore a notte