In rete Light L16, la fotocamera con 16 lenti separate!

di

Negli ultimi anni il settore degli smartphone è stato caratterizzato da una nuova tendenza e caratteristica tecnica: le due fotocamere posteriori. Tuttavia, in rete ha fatto la sua comparsa Light L16, una fotocamera che, come suggerisce il nome, include ben 16 lenti separate.

E’ grande quanto uno smartphone normale (6,5 x 3,3 x 0,3 pollici) e pesa 450 grammi, ed è stata da poco approvata dalla FCC dopo due anni. Il prezzo di partenza sarebbe stato fissato a 1.699 Dollari, ma a destare più curiosità è questa innovativa configurazione fotografica posteriore.

All’interno della fotocamera, infatti, sono presenti 16 diversi sensori da 13 megapixel che possono lavorare insieme per generare una fotografia da 52 megapixel. I tempi di scatto vanno da 1/8000 a 15 secondi, ma grazie alle impostazioni ISO è possibile selezionare valori da 100 a 3200, il che vuol dire che la resa finale in condizioni di scarsa luminosità potrebbe essere molto limitata.

La scocca è in alluminio con rivestimento in gomma sul lato destro. Lo schermo, touchscreen, da 5 pollici ha una risoluzione di 1080p.

A livello software segnaliamo l’effetto Bokeh, che consente di regolare la profondità di campo dopo che la foto è stata scattata.

Il comparto fotografico include anche uno zoom ottico 5x ed autofocus laser per ciascun obiettivo.

La scheda tecnica è completata da una batteria da 4120 mAh, memoria interna da 256 gigabyte, sensore di prossimità doppio flash LED, lenti da 28, 70 e 150 millimetri.

Per altre informazioni, e gli scatti di prova, vi reindirizziamo al sito ufficiale.

Quanto è interessante?
6
In rete Light L16, la fotocamera con 16 lenti separate!