Gli incendi dell'Australia hanno portato 113 specie vicine all'estinzione

Gli incendi dell'Australia hanno portato 113 specie vicine all'estinzione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 2020 non è sicuramente iniziato nel migliore dei modi. Durante la fine dello scorso anno e l'inizio della nuova decade, infatti, siamo stati testimoni di un vero e proprio massacro dove hanno perso la vita diversi uomini e oltre un miliardo di animali: gli incendi dell'Australia.

Recentemente, l'Australian Department of Agriculture, Water, and the Environment ha pubblicato un elenco di 113 specie che rischiano di scomparire per colpa del disastro recentemente avvenuto. Ovviamente, queste specie erano già in pericolo prima dell'inizio degli incendi boschivi di quest'anno, ma la situazione è andata a peggiorarsi.

Le altre specie della lista, che comprendo 13 uccelli, 19 mammiferi, 20 rettili, 17 rane, cinque invertebrati, 22 gamberi e 17 pesci d'acqua dolce, stanno affrontando anche gravi perturbazioni dell'habitat. A questo proposito, le Nazioni Unite hanno proposto di creare aree più protette, in particolare nei punti di crisi della biodiversità che punteggiano l'Australia.

Nelle zone colpite dagli incendi il governo deve agire urgentemente. Il rapporto rileva che sarà necessario un intervento di emergenza per sostenere il recupero di specie come i koala. Salvare queste specie richiederà un lavoro a lungo termine e sarà un processo lungo anni che coinvolgerà diversi fattori. Inoltre, il governo deve ancora condurre delle osservazioni sul campo per molti di questi animali, così per scoprire quanto sia grave la situazione.

FONTE: earther
Quanto è interessante?
6