Incendi in Australia hanno portato alla luce un canale idrico più vecchio delle piramidi

Incendi in Australia hanno portato alla luce un canale idrico più vecchio delle piramidi
di

Un ampio canale d'acqua, più vecchio delle piramidi in Egitto, è tornato alla luce nello stato di Victoria dopo che gli incendi hanno bruciato il fitto strato di vegetazione che lo ricopriva. Secondo l'UNESCO, il suddetto sistema acquatico fu costruito dal popolo Gunditjmara utilizzando rocce vulcaniche circa 6.600 anni fa.

Il canale, veniva utilizzato per intrappolare e raccogliere le anguille. Denis Rose, project manager del gruppo no profit Gunditj Mirring Traditional Owners Aboriginal Corporation, è rimasto "sorpreso" quando sono tornati sul sito e hanno trovato un canale lungo 25 metri che prima era nascosto alla vista. Secondo l'uomo, questo sistema idrico ha fornito una "vita ricca e sostenibile" agli aborigeni.

L'UNESCO ha spiegato che gli aborigeni del tempo hanno costruito il sistema idrico per reindirizzare il flusso d'acqua e massimizzare la resa dell'acquacoltura (il sito potrebbe essere stato il primo sistema di acquacoltura al mondo). Poiché la zona è stata dichiarata protetta, i pompieri devono utilizzare una "tecnica a basso impatto", per ridurre al minimo i danni.

Purtroppo, però, gli incendi ha danneggiato parte di questi resti, che saranno analizzati ulteriormente una volta che i fuochi (che hanno raddoppiato le emissioni di carbonio dello stato) si saranno placati.

Ogni tanto, si sente una bella notizia.

Quanto è interessante?
7
Incendi in Australia hanno portato alla luce un canale idrico più vecchio delle piramidi