Incidente aereo in Cina: precipita in verticale un Boeing 737 con 132 persone a bordo

Incidente aereo in Cina: precipita in verticale un Boeing 737 con 132 persone a bordo
di

Un Boeing 737-800 della China Eastern Airlines con 132 persone a bordo si è schiantato sulle montagne della Cina meridionale nella giornata di oggi. La notizia è stata riportata da Reuters, secondo cui non ci sarebbero notizie su possibili sopravvissuti.

L’aereo stava volando dalla città sud-occidentale di Kumning, capitale della provincia dello Yunnan, ed era diretto a Guanzhou. La compagnia aerea, in una dichiarazione si è limitata a confermare che “l’aereo si è schiantato”, ma non ha fornito molte informazioni a riguardo.

I media cinesi, citando un funzionario impegnato nei soccorsi hanno confermato che l’aereo si è disintegrato ed ha causato un incendio, distruggendo degli alberi di bambù.

Il volo era partito da Kunming alle 13:11, secondo i dati di FlightRadar24, e sarebbe dovuto atterrare a Guangzhou alle 15:05. Sempre secondo la piattaforma che traccia i dati degli aerei, il Boeing 737-800 aveva sei anni e stava volando ad un’altitudine di 29.1000 piedi, ma dopo due minuti e 15 secondo era sceso a 9.075, per poi passare dopo altri 20 secondi a 3.225 piedi. Secondo i calcoli, la discesa era verticale di 31.000 piedi al minuti.

Non dovrebbero aver influito le condizioni meteorologiche sull’incidente, dal momento che il meteo era parzialmente nuvoloso e con una buona visibilità.

Un portavoce di Boeing ha affermato che “siamo a conoscenza dei resoconti iniziali dei media e stiamo lavorando per raccogliere maggiori informazioni”.

Qualche anno fa su queste pagine avevamo riportato la decisione dell’Europa di lasciare a terra i Boeing 737 Max dopo un incidente aereo in Etiopia.

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
7