Incredibile Facebook: potrebbe aver conservato i video degli utenti non pubblicati

di

Con il passare dei giorni lo scandalo Datagate di Facebook assume sempre più contorni inquietanti e negativi per l'amministratore delegato Mark Zuckerberg, che sta affrontando un inizio di 2018 a tutti gli effetti disastroso. Secondo quanto riferito da alcuni siti web, il social network potrebbe aver conservato i video registrati ma non pubblicati.

La scoperta, manco a dirlo, è stata effettuata da alcuni utenti che hanno provato (come molti) a scaricare i dati memorizzati dal gigante dei social network nei propri profili, scoprendo un'altra spiacevole sorpresa.

Quella che inizialmente sembrava una semplice indiscrezione è stata confermata da alcuni siti web, i cui redattori hanno scoperto alcuni video inclusi nel pacchetto che questi avevano registrato "per errore" senza poi pubblicarli sulla Time Line. Un rappresentante di Facebook è immediatamente intervenuto sulla questione, affermando che la compagnia è al lavoro e farà presto chiarezza sulla questione.

Non è chiaro però se questo sistema sia ancora in funzione oppure se Facebook l'abbia messo da parte, ma la notizia sicuramente non farà piacere ai numerosi utenti che, evidentemente, per non pubblicare i video in questioni, avranno avuto delle buone ragioni, tra cui quella di eliminarli completamente dalla loro vista. Va da se che, nel momento in cui se li sono ritrovati nel pacchetto, l'imbarazzo è stato tanto.

I video sono memorizzati in formato .flv, ed è necessario VLC per poterli visualizzare.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
6

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.