Questa incredibile fotocamera può vedere dietro le pareti o attraverso la pelle

Questa incredibile fotocamera può vedere dietro le pareti o attraverso la pelle
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Potrebbe sembrare un congegno arrivato direttamente dal futuro, ma alcuni ricercatori della Northwestern University hanno creato una fotocamera olografica ad alta risoluzione davvero incredibile: riesce a rilevare gli oggetti nascosti dietro gli angoli, quelli ostruiti da barriere, può anche vedere attraverso la nebbia e persino la pelle umana.

Il metodo utilizzato è chiamato "olografia sintetica a lunghezza d'onda" e cercheremo di spiegarvelo in modo semplice: lo strumento ricostruisce il percorso di un raggio di luce quando si disperde su vari oggetti, rimbalzando sulle superfici finché il raggio non torna alla sorgente; successivamente un algoritmo ricostruisce il percorso della luce, rendendo possibile vedere prospettive inedite.

"Se hai mai provato a far brillare una torcia attraverso la tua mano, allora hai già sperimentato questo fenomeno", ha dichiarato Florian Willomitzer, primo autore dello studio, spiegando come funziona la diffusione della luce. "La luce che passa attraverso le ossa viene dispersa all'interno del tessuto in tutte le direzioni". Incredibile, vero? É stata anche creata una telecamere grande quanto una molecola.

I ricercatori, inoltre, hanno combinato due laser per creare un'onda di luce sintetica capace di catturare l'intero campo visivo di un oggetto, ricostruendo essenzialmente la sua intera forma 3D. In questo modo la telecamera può anche riprendere oggetti in rapido movimento. "Questa tecnica trasforma le pareti in specchi", continua Willomitzer.

Lo stesso strumento può anche vedere attraverso i tessuti, rivelando un cuore che batte o altri organi interni ostruiti dalla pelle. Così come potrete immaginare, quindi, potrebbe tornare utile anche per l'imaging medico. Non solo: le auto a guida autonoma incorporando questa tecnologia potrebbero prevenire molti incidenti, salvando potenzialmente possibili vite umane.

Il dispositivo - così come viene riportato sulla rivista Nature Communications - potrebbe anche essere riconfigurato ed esteso ad altre frequenze per l'uso nell'esplorazione dello spazio o nell'imaging acustico subacqueo (è stato perfino creato un telescopio quantistico che riesce a vedere l'impossibile).

FONTE: zmescience
Quanto è interessante?
3
Questa incredibile fotocamera può vedere dietro le pareti o attraverso la pelle