L'incredibile rimonta di iOS 15: snobbato al lancio, ora è installato sul 90% degli iPhone

L'incredibile rimonta di iOS 15: snobbato al lancio, ora è installato sul 90% degli iPhone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Solo ieri, Apple ha pubblicato la seconda beta pubblica di iOS 15.6, che ha risolto un annoso bug ad Apple Music. Oggi, invece, arrivano dei dati che ci spiegano quanti iPhone sono aggiornati a iOS 15 in vista dell'imminente presentazione di iOS 16: il numero è veramente impressionante.

Le statistiche, pubblicate da MixPanel, indicano che circa il 90% degli iPhone è aggiornato ad iOS 15 a circa 250 giorni dalla sua release da parte di Cupertino. Si tratta di un'adesione alla nuova versione del sistema operativo che ha dell'incredibile, pur non risultando troppo lontana dai dati storici di Apple.

Nello specifico, al momento sarebbero aggiornati ad iOS 15 l'89,8% degli iPhone in circolazione, il 10% in più rispetto a tre mesi fa. A gennaio, invece, le stime di Apple sembravano meno positive, poiché l'azienda spiegava che circa il 72% degli iPhone "recenti", cioè usciti sul mercato negli ultimi quattro anni, è stato aggiornato alla nuova versione del sistema operativo.

Il dato attuale è impressionante soprattutto perché iOS 15 ha faticato a sfondare tra il pubblico subito dopo il rilascio, dal momento che è stato percepito come un aggiornamento minore dotato di poche feature veramente indispensabili per gli utenti. Pare tuttavia che i dati siano andati migliorando negli ultimi mesi, con un'espansione estremamente rapida certificata ad una sola settimana dalla WWDC 2022.

È possibile comunque che gli stessi problemi di adozione non si ripetano per iOS 16, che dovrebbe proprio essere annunciato da Apple la prossima settimana, durante la Worldwide Developers Conference. Pare infatti che iOS 16 porterà con sé numerose novità fin dal lancio: tra di esse dovremmo trovare un netto miglioramento della schermata di blocco e della gestione delle notifiche, nonché un software capace di gestire un display always-on, che potrebbe essere implementato già con iPhone 14 Pro.

FONTE: Macrumors
Quanto è interessante?
4