Questo incredibile scorpione marino preistorico era lungo più di 2.5 metri

Questo incredibile scorpione marino preistorico era lungo più di 2.5 metri
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra 541 milioni e 252 milioni di anni fa gli artropodi della Terra (di cui fanno parte insetti, crostacei, scorpioni e granchi) avevano dimensioni davvero colossali. Uno delle più temibili creature dell'epoca erano senza alcun dubbio i giganteschi e temibili scorpioni di mare, chiamati Eurypterida o gigantostraci.

Una specie di queste incredibili creature, Jaekelopterus rhenaniae, era addirittura lunga più di 2.5 metri. La documentazione scientifica e lo studio degli scorpioni di mare è stata irregolare. Il primo esemplare documentato, pubblicato nel 1899, consisteva in una sezione di esoscheletro frammentata trovata a Melbourne.

Così, un gruppo di ricercatori australiani ha cercato di mettere insieme tutte le informazioni disponibili su questi antichi scorpioni. Questo studio ha portato alla scoperta di molti fossili di scorpione marini. Di conseguenza, gli esperti adesso hanno trovato prove di sei possibili diversi gruppi esistenti in Australia (patria di animali davvero strani).

Oltre a mostrare un maggior numero di scorpioni di mare australiani, la ricerca dei paleontologi sottolinea anche la mancanza generale di informazioni su questi animali. Nonostante ci sia materiale molto frammentato, esiste solo un campione per lo più completo, l'Adelophthalmus waterstoni, che misura solo 5.7 centimetri di lunghezza.

C'è sicuramente ancora molto da scoprire su queste colossali e spaventose creature che dominavano il mare moltissimo tempo fa.

Quanto è interessante?
3
FossiliFossili