Questa nuova e incredibile superficie uccide i batteri 120 volte più veloce del normale

Questa nuova e incredibile superficie uccide i batteri 120 volte più veloce del normale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Eliminare batteri, funghi e persino virus è importante per limitare i contagi e le infezioni in alcuni luoghi specifici, come ad esempio negli ospedali. Così, un team di ricercatori sembra aver trovato un materiale che può uccidere alcuni batteri 120 volte più velocemente del normale.

Quella sviluppata dagli esperti è una superficie di rame migliorata ed è stata testata contro lo Staphylococcus aureus, batterio responsabile di 50.000 decessi all'anno negli Stati Uniti (per queste superfici anti microbiotiche veniva utilizzato il rame normale). Nel frattempo, ecco di cosa sono capaci i batteri: un vero e proprio "quadro" di van Gogh.

"Una superficie di rame 'normale' ucciderà circa il 97% di stafilococchi entro quattro ore", ha dichiarato l'autore senior Ma Qian sulla rivista Biomaterials. "Incredibilmente, quando abbiamo posizionato i batteri sulla nostra superficie di rame appositamente progettata, ha distrutto più del 99,99% delle cellule in soli due minuti. Quindi non solo è più efficace, è 120 volte più veloce".

Il team ha utilizzato un processo di fusione davvero ingegnoso che ha creato una lega composta da rame e manganese. Il manganese viene rimosso chimicamente in modo economico e scalabile, e quello che rimane è una superficie piena di minuscole cavità; una trappola perfetta in cui i microbi possono cadere ed essere uccisi dagli ioni di rame.

La combinazione di questi due effetti accelera notevolmente la scomparsa dei batteri e potrebbe essere utilizzata in luoghi come ospedali, scuole, case e trasporti pubblici. A proposito, sapete che un composto della cannabis potrebbe essere utile contro i batteri super resistenti?

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3
Questa nuova e incredibile superficie uccide i batteri 120 volte più veloce del normale