Incredibile ma vero: ecco un Google Pixel 6 con Windows 11 funzionante!

Incredibile ma vero: ecco un Google Pixel 6 con Windows 11 funzionante!
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I requisiti stringenti di Windows 11 al lancio sono sempre più accessibili: dopo l’esperimento di ottobre su Intel Pentium 4, gli “smanettoni” del mondo smartphone sono riusciti a fare funzionare Windows 11 su Google Pixel 6 con un piccolo trucco. Eccolo in azione!

Su Twitter l’utente kdrag0n ha mostrato chiaramente con degli screenshot il suo esperimento che ha visto l’installazione di Windows 11 su una macchina virtuale all’interno di un Google Pixel 6 dotato della Developer Preview 1 di Android 13. Come potete vedere dalle immagini in calce alla notizia, il sistema si adatta perfettamente al dispositivo mobile anche in multitasking e, nei commenti successivi al thread, potrete vedere ulteriori dettagli sulle prestazioni tra benchmark CrystalDiskMark e Task Manager.

Come se non bastasse, egli ha ripreso senza alcun problema in un filmato l’intera sequenza di accensione, login e utilizzo di Windows 11 per un minuto circa. Immancabile poi il test di DOOM, il celebre FPS di casa ID Software che, per giunta, sembra funzionare correttamente solo con qualche minimo lag a causa dell’assenza di sistemi per l’accelerazione 3D.

Tutto sommato è un esperimento riuscito e particolarmente interessante, oltre che sorprendente. Il tutto è stato possibile in quanto il sistema operativo del robottino verde è sviluppato su kernel Linux, ergo è possibile operare alcune macchine virtuali su smartphone senza troppi problemi.

Nel frattempo, si discute ancora della quasi avvenuta cancellazione di Google Pixel Fold, lo smartphone pieghevole di Big G.

Quanto è interessante?
2