Incredibile ma vero: l'Italia è tra i Paesi che riciclano di più al mondo

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Avreste mai scommesso un centesimo sul fatto che l'Italia fosse tra i Paesi che riciclano di più al mondo? Probabilmente no, ma stando ai dati riportati da ilSole24Ore il tutto sembra essere vero.

In particolare, il 79% dei rifiuti del Bel Paese viene riciclato: si tratta di uno dei valori più alti del mondo, che conferma come agli italiani interessi salvaguardare l'ambiente. Tra i prodotti riciclati fa chiaramente capolino di tutto, dagli apparecchi elettronici alla carta passando per il legno e per le immancabili bottiglie di plastica. A lavorare in questo settore in Italia ci sono circa 10 mila aziende, per un valore totale del mercato della gestione dei rifiuti di circa 23 miliardi di euro.

Riportiamo le dichiarazioni in merito di Francesco Sicilia, direttore dell'associazione Unirima: "Il riciclo della carta genera in Italia un fatturato nell'ordine del miliardo di euro, ed è il secondo per dimensioni in Europa, ma è messo a forte rischio dallo stop delle importazioni sancito dalla Cina, Paese che finora assorbiva 30 milioni di tonnellate di carta da macero l’anno".

Ciotti del consorzio Corepla invece afferma: "ora diventa chiaramente una priorità rafforzare la ricerca e lo sviluppo per creare il mercato finale dei prodotti a base di materiali riciclati, come nel nostro caso la plastica. Così a fine marzo incontreremo tutta la filiera perché il consorzio Corepla possa catalizzare nuovi progetti di ricerca. Importantissimo che decolli il cosiddetto il green procurement, cioè gli appalti ecologici; anche se sarebbero costrette per legge, le amministrazioni pubbliche fanno fatica a mettere nei capitolati dei bandi di fornitura l’obbligo di materiale riciclato".

Quanto è interessante?
7
Incredibile ma vero: l'Italia è tra i Paesi che riciclano di più al mondo