Incredibile ma vero: secondo un documento NASA, Trump vuole privatizzare la Iss

di

La Stazione Spaziale Internazionale (Iss) potrebbe presto diventare un'impresa privata. Avete capito bene: stando ad un documento interno della NASA, l'amministrazione Trump vuole rendere realtà tutto questo nel giro di qualche anno.

Il tutto sarebbe fatto principalmente per non dover più finanziare il costoso programma della NASA. Oltre a questo, nel suddetto documento interno di quest'ultima pubblicato sul The Washington Post si legge: "La decisione di mettere fine al sostegno federale diretto nel 2025 non significa che in quello stesso momento la stazione sarà messa fuori orbita – è possibile che l’industria del settore possa continuare a far funzionare alcuni elementi o strumenti della Iss nel quadro di una futura piattaforma commerciale. [...] Nei prossimi sette anni la NASA svilupperà i propri partenariati internazionali e commerciali per garantire la presenza e l'accesso continuati degli esseri umani all'orbita bassa".

I fondi previsti per la realizzazione del tutto sono circa 150 milioni di dollari, stanziati dall'amministrazione Trump nel suo bilancio 2019 per "rendere possibile lo sviluppo e la maturazione di entità e capacità commerciali che garantiscano che coloro che prenderanno in mano le redini della Iss possano essere operativi". Insomma, si tratta di un tema controverso su cui i media USA stanno animatamente discutendo nelle ultime ore.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
8
Incredibile ma vero: secondo un documento NASA, Trump vuole privatizzare la Iss