L'incredibile video di un edificio che viene spostato di 60 metri facendolo camminare

di

Chi lo ha provato sa quanto possa essere stressante un trasloco. Quando a dover subire il trasloco, però, è un edificio di quattro piani, tutto si complica. Questo succede in Cina, esattamente a Shanghai, quando un team di ingegneri ha deciso di dotare di "gambe" una vecchia scuola elementare, la Lagena Primary School.

Poiché si doveva fare spazio per un nuovo centro commerciale, gli esperti hanno "semplicemente" deciso di inserire 200 dispositivi specializzati (dei supporti idraulici) sotto l'edificio. Questi dispositivi si comportavano come delle gambe robotiche, sollevando e facendo cadere la scuola su e giù, passo dopo passo.

Qualcosa di incredibile che dimostra che, quando ne hanno davvero voglia, gli esseri umani sanno trovare soluzioni davvero impossibili (e creative). La scuola elementare di quattro piani pesa oltre 7.600 tonnellate e questo ha reso lo spostamento ancora più complicato. L'intera operazione, infatti, ha portato via ben 18 giorni per un tragitto di 61 metri.

Non è la prima volta che si fa spostare un edificio. Solitamente ciò avviene mediante l'utilizzo di una piastra di calcestruzzo, che viene posta sotto il palazzo da muovere, e il suo scivolamento avviene su speciali guide e binari. Tuttavia, a causa della veneranda età della scuola elementare costruita prima della Seconda Guerra Mondiale, esattamente nel 1935, gli esperti hanno deciso di optare per una scelta più sicura, ma più complicata e costosa.

Fortunatamente tutto è andato per il verso giusto e adesso possiamo goderci l'incredibile video dell'impresa.

Quanto è interessante?
2